IO SONO D'ORO
Il valore della donna nella relazione
IO SONO D'ORO
Il valore della donna nella relazione
«Prima di iniziare questo viaggio, vorrei che tu mi seguissi in un piccolo rito. 

Stiamo per entrare in uno spazio più ampio, dentro e fuori di noi. Semplicemente, prima di proseguire, ti chiedo di chiudere il libro, tenerlo tra le mani, sentirlo con il cuore. Ascoltalo da un luogo lontano e profondo. Lascia che la sua energia si connetta con la tua, con la mia, con quella di tutte le altre meravigliose creature che esistono e che lavorano per il bene, la guarigione, la consapevolezza, l'amore. 

Dunque, iniziamo tutti insieme, tutti connessi, in campo unico, in una grande danza dello spirito.»
«Prima di iniziare questo viaggio, vorrei che tu mi seguissi in un piccolo rito. 

Stiamo per entrare in uno spazio più ampio, dentro e fuori di noi. Semplicemente, prima di proseguire, ti chiedo di chiudere il libro, tenerlo tra le mani, sentirlo con il cuore. Ascoltalo da un luogo lontano e profondo. Lascia che la sua energia si connetta con la tua, con la mia, con quella di tutte le altre meravigliose creature che esistono e che lavorano per il bene, la guarigione, la consapevolezza, l'amore. 

Dunque, iniziamo tutti insieme, tutti connessi, in campo unico, in una grande danza dello spirito.»
IO SONO D'ORO
Il valore della donna nella relazione
«Prima di iniziare questo viaggio, vorrei che tu mi seguissi in un piccolo rito. 

Stiamo per entrare in uno spazio più ampio, dentro e fuori di noi. Semplicemente, prima di proseguire, ti chiedo di chiudere il libro, tenerlo tra le mani, sentirlo con il cuore. Ascoltalo da un luogo lontano e profondo. Lascia che la sua energia si connetta con la tua, con la mia, con quella di tutte le altre meravigliose creature che esistono e che lavorano per il bene, la guarigione, la consapevolezza, l'amore. 

Dunque, iniziamo tutti insieme, tutti connessi, in campo unico, in una grande danza dello spirito.»
QUESTO LIBRO
L'idea nasce da un dialogo avvenuto con una donna di nome Lorenza (che ringrazio), una delle molte, grandi ricercatrici che ho incontrato nel mio lavoro delle Costellazioni. Un giorno mi ha scritto un messaggio:

«Non mi basta quello che lui mi dà: vorrei di più.»
Le ho risposto: «Diglielo.»

Dopo qualche giorno ci siamo incontrati e mi ha raccontato con sorpresa quanto le cose fossero cambiate a seguito della richiesta.
QUESTO LIBRO
L'idea nasce da un dialogo avvenuto con una donna di nome Lorenza (che ringrazio), una delle molte, grandi ricercatrici che ho incontrato nel mio lavoro delle Costellazioni. Un giorno mi ha scritto un messaggio:

«Non mi basta quello che lui mi dà: vorrei di più.»
Le ho risposto: «Diglielo.»

Dopo qualche giorno ci siamo incontrati e mi ha raccontato con sorpresa quanto le cose fossero cambiate a seguito della richiesta.
Lo scopo di questo libro è connettere chi legge – che si tratti di una donna o di un uomo – con un serbatoio segreto di energia che è nel cuore di ognuno di noi, ma giace nascosto da una sovrapposizione stratificata di idee, credenze, irretimenti, comandi, conflitti, traumi, programmazioni e condizionamenti.
Gabriele Policardo
Lo scopo di questo libro è connettere chi legge – che si tratti di una donna o di un uomo – con un serbatoio segreto di energia che è nel cuore di ognuno di noi, ma giace nascosto da una sovrapposizione stratificata di idee, credenze, irretimenti, comandi, conflitti, traumi, programmazioni e condizionamenti.
Gabriele Policardo
 Sono un Autore. Al servizio della Vita.
Sono nato a Siracusa il 12 febbraio 1981. Mi sono laureato nel 2004 in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo alla facoltà di Lettere e Filosofia a Roma. Ho collaborato come autore a giornali, riviste, saggi universitari, spettacoli teatrali, programmi radiofonici e format televisivi. Nel 2005 ho iniziato lo studio delle leggi della biologia applicate al corpo umano e alla salute. Uno studio che si è intensificato nel tempo e prosegue a tutt’oggi, costituendo il fondamento scientifico e verificabile delle Biocostellazioni®. 

Nel 2006 ho frequentato i corsi di Cesare Boni sulla morte, sulla mente, sui livelli della Coscienza, approdando al mio attuale sentiero spirituale, lo yoga, con la guida di un Maestro di antico lignaggio. Ho conosciuto le Costellazioni familiari nel 2007 e ne ho approfondito la conoscenza a partire dal 2012, fino a giungere alla fonte, presso la scuola di formazione di Bert e Sophie Hellinger, conseguendo una seconda laurea presso l’Università Europea Jean Monnet di Bruxelles con una tesi in Costellazioni Familiari e Sistemiche dal titolo 'Il sintomo come relazione sospesa'. 

A completare la mia formazione, lo studio sul Copione della Vita con Rüdiger Rogoll, numero uno dell’analisi transazionale in Europa e il corso intensivo con in Dottor Brian Weiss, presso l’Omega Institute di New York, sull’ipnosi regressiva. 

Tengo attualmente seminari in tutta Italia e all’estero, aiutando migliaia di persone sui temi più ricorrenti e importanti: conflitti familiari, sintomi, problemi nella relazione di coppia, nel lavoro, malesseri e sofferenze di ogni tipo. Dal 2014 ho pubblicato per Spazio Interiore 5 libri tra cui "Io sono d'Oro".
 Sono un Autore. 
Al servizio della Vita.
Sono nato a Siracusa il 12 febbraio 1981. Mi sono laureato nel 2004 in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo alla facoltà di Lettere e Filosofia a Roma. Ho collaborato come autore a giornali, riviste, saggi universitari, spettacoli teatrali, programmi radiofonici e format televisivi. Nel 2005 ho iniziato lo studio delle leggi della biologia applicate al corpo umano e alla salute. Uno studio che si è intensificato nel tempo e prosegue a tutt’oggi, costituendo il fondamento scientifico e verificabile delle Biocostellazioni®. 

Nel 2006 ho frequentato i corsi di Cesare Boni sulla morte, sulla mente, sui livelli della Coscienza, approdando al mio attuale sentiero spirituale, lo yoga, con la guida di un Maestro di antico lignaggio. Ho conosciuto le Costellazioni familiari nel 2007 e ne ho approfondito la conoscenza a partire dal 2012, fino a giungere alla fonte, presso la scuola di formazione di Bert e Sophie Hellinger, conseguendo una seconda laurea presso l’Università Europea Jean Monnet di Bruxelles con una tesi in Costellazioni Familiari e Sistemiche dal titolo 'Il sintomo come relazione sospesa'. 

A completare la mia formazione, lo studio sul Copione della Vita con Rüdiger Rogoll, numero uno dell’analisi transazionale in Europa e il corso intensivo con in Dottor Brian Weiss, presso l’Omega Institute di New York, sull’ipnosi regressiva. 

Tengo attualmente seminari in tutta Italia e all’estero, aiutando migliaia di persone sui temi più ricorrenti e importanti: conflitti familiari, sintomi, problemi nella relazione di coppia, nel lavoro, malesseri e sofferenze di ogni tipo. Dal 2014 ho pubblicato per Spazio Interiore 5 libri tra cui Io sono d'Oro.
 Perché si ripete un destino?
Se osserviamo il campo di energia umano, prendiamo coscienza di come pensiero, sentimenti, memorie e relazioni con l'esterno ne influenzino costantemente lo stato. L'intero campo di energia di un essere umano, la cosiddetta aura, è composto da più livelli e da una serie di bolle concentriche. Proprio come la nube di elettroni che circonda il nucleo dell'atomo. L'aura si estende anche molti metri attorno all'individuo, proporzionalmente al suo grado di evoluzione ed espansione. Esattamente come avviene per il corpo fisico, anche i corpi sottili possono registrare ferite, fratture, buchi e traumi. Da queste esperienze, soprattutto quelle che si verificano precocemente (durante la gestazione e nei primi anni di vita), derivano danni spesso gravi, che influenzano profondamente molti aspetti della vita.

Quando due persone entrano in contatto, il loro campo s'interseca e le relative ferite entrano in risonanza. Non si tratta solo di esperienze personali nella vita corrente: nel campo di ciascun individuo sono registrate anche le informazioni del suo sistema familiare, dunque un numero molto alto d'individui. Questo comporta che, inconsciamente, si venga attratti da chi emette informazioni simili o abbia vissuto esperienze affini o complementari.

Chi ad esempio è stato abbandonato dalla mamma nei primi anni di vita, anche se solo per alcune ore, subirà una ferita nel proprio campo che produrrà una realtà d'abbandono in cui, come in un film, il protagonista verrà sempre lasciato e si ritroverà comunque solo e nel bisogno.
 Perché si ripete un destino?
Se osserviamo il campo di energia umano, prendiamo coscienza di come pensiero, sentimenti, memorie e relazioni con l'esterno ne influenzino costantemente lo stato. L'intero campo di energia di un essere umano, la cosiddetta aura, è composto da più livelli e da una serie di bolle concentriche. Proprio come la nube di elettroni che circonda il nucleo dell'atomo. L'aura si estende anche molti metri attorno all'individuo, proporzionalmente al suo grado di evoluzione ed espansione. Esattamente come avviene per il corpo fisico, anche i corpi sottili possono registrare ferite, fratture, buchi e traumi. Da queste esperienze, soprattutto quelle che si verificano precocemente (durante la gestazione e nei primi anni di vita), derivano danni spesso gravi, che influenzano profondamente molti aspetti della vita.

Quando due persone entrano in contatto, il loro campo s'interseca e le relative ferite entrano in risonanza. Non si tratta solo di esperienze personali nella vita corrente: nel campo di ciascun individuo sono registrate anche le informazioni del suo sistema familiare, dunque un numero molto alto d'individui. Questo comporta che, inconsciamente, si venga attratti da chi emette informazioni simili o abbia vissuto esperienze affini o complementari.

Chi ad esempio è stato abbandonato dalla mamma nei primi anni di vita, anche se solo per alcune ore, subirà una ferita nel proprio campo che produrrà una realtà d'abbandono in cui, come in un film, il protagonista verrà sempre lasciato e si ritroverà comunque solo e nel bisogno.
 Si ama solo ciò che si ricopre d'attenzione
 Si ama solo ciò che si ricopre d'attenzione
 La stima
La stima è il bene supremo in una relazione, è il fondamento del rapporto a due. Quando l'amore è mosso esclusivamente dal bisogno, da dinamiche irrisolte, da proiezioni, la stima non è per nulla in gioco: si può amare disperatamente una persona, senza accorgersi della totale assenza di stima che si ha per lei. Perché l'amore sbilanciato è spesso protettivo per l'amato e miope per l'amante: è l'amore di un genitore, non di un pari.

Quanta stima si ha dell'altro, altrettanta se ne ha di sé. Si può amare una persona che ci fa soffrire e che prende senza dare, solo se si dimentica quanto conta la stima, solo se ci si sforza di non vedere che è un elemento del tutto assente, ignorando che quando non c'è per l'altro, non c'è neppure per noi stessi.

Del resto, se amo una persona che non mi fa stare bene, quanta stima ho di me? Nessuna.

Allora la liberazione, la ricostruzione, la nuova scelta della vita devono partire proprio da questa ristrutturazione della stima. Nel momento in cui ho stima per me stesso, in un secondo – il più lungo, intenso, importante della mia vita – prendo coscienza di tenere in piedi rapporti verso i quali investo tutto per individui che non stimo affatto. Allora istantaneamente io sono libero da loro. Crollano dipendenze, vittimismi, routine dolorose e segregazioni psicologiche.
 La stima
La stima è il bene supremo in una relazione, è il fondamento del rapporto a due. Quando l'amore è mosso esclusivamente dal bisogno, da dinamiche irrisolte, da proiezioni, la stima non è per nulla in gioco: si può amare disperatamente una persona, senza accorgersi della totale assenza di stima che si ha per lei. Perché l'amore sbilanciato è spesso protettivo per l'amato e miope per l'amante: è l'amore di un genitore, non di un pari.

Quanta stima si ha dell'altro, altrettanta se ne ha di sé. Si può amare una persona che ci fa soffrire e che prende senza dare, solo se si dimentica quanto conta la stima, solo se ci si sforza di non vedere che è un elemento del tutto assente, ignorando che quando non c'è per l'altro, non c'è neppure per noi stessi.

Del resto, se amo una persona che non mi fa stare bene, quanta stima ho di me? Nessuna.

Allora la liberazione, la ricostruzione, la nuova scelta della vita devono partire proprio da questa ristrutturazione della stima. Nel momento in cui ho stima per me stesso, in un secondo – il più lungo, intenso, importante della mia vita – prendo coscienza di tenere in piedi rapporti verso i quali investo tutto per individui che non stimo affatto. Allora istantaneamente io sono libero da loro. Crollano dipendenze, vittimismi, routine dolorose e segregazioni psicologiche.
L'universo è un arcolaio. Se tu ti sposti, il tuo filo cambierà molti equilibri.
L'universo è un arcolaio. Se tu ti sposti, il tuo filo cambierà molti equilibri.
 La sindrome di Calimero
Le donne amano i Calimero. Adorano l'idea di raccogliere per la strada piccoli pulcini neri abbandonati, puniti dalla vita, distrutti nella propria autostima da una madre carente, segnati da traumi precoci e indeboliti da un padre evanescente; incapaci di farcela da sé, di procurarsi il cibo e di lottare per la vita.

Accettano ben volentieri di occuparsi di loro, per evitare di occuparsi di se stesse e del Calimero che segretamente si nasconde in loro, accuratamente tenuto in ombra.

Dobbiamo confessare in proposito, con grande onestà a noi stessi, che attraiamo sempre e solo quello che è identico a noi!
 La sindrome di Calimero
Le donne amano i Calimero. Adorano l'idea di raccogliere per la strada piccoli pulcini neri abbandonati, puniti dalla vita, distrutti nella propria autostima da una madre carente, segnati da traumi precoci e indeboliti da un padre evanescente; incapaci di farcela da sé, di procurarsi il cibo e di lottare per la vita.

Accettano ben volentieri di occuparsi di loro, per evitare di occuparsi di se stesse e del Calimero che segretamente si nasconde in loro, accuratamente tenuto in ombra.

Dobbiamo confessare in proposito, con grande onestà a noi stessi, che attraiamo sempre e solo quello che è identico a noi!
 Io sono d'Oro: Indice, Capitoli e Contenuti
 Io sono d'Oro: Indice, Capitoli e Contenuti
INTRODUZIONE
PRIMA PARTE
Entrare in sintonia con qualcosa di più grande
∙ La borsa 
∙ Dare e prendere 
∙ Un dolce sforzo 
∙ Colpa e rabbia: i guardiani della relazione 
∙ Il confine cognitivo 
∙ Il movimento 
∙ «Dov'è la mia libertà?» 
∙ La stima 
∙ La sindrome di Calimero 
∙ Apnea 
∙ Amore e paura 
∙ «Come posso essermi sbagliata?» 
∙ Imparare a disimparare il proprio copione 
∙ «O scegli me, o scegli lui?»
∙ L'abbondanza 
∙ La mamma
SECONDA PARTE
Un amore più ampio
∙ Amore e potere
∙ Sii autonoma
∙ Curare e guarire
∙ La nostra vita è un progetto sistemico simmetrico
∙ Costruisco una serra per il mio dolore
∙ Lutto
∙ «Morire per un perché»
∙ Il mondo va con l'attenzione
∙ La predisposizione all'ampiezza
TERZA PARTE
Meditazioni
∙ «Torno subito»
∙ Perdi pesi, perdi peso
∙ Ringraziare le nostre zavorre
∙ «Sì, tu sei pazza»
∙ Fedeltà alla madre
∙ «Papà...»
∙ Ho scelto gli indiani
∙ Un nuovo binario nel cervello
∙ Dovevo VS Dov'ero
∙ Barbablu
∙ Lo stato del dare
∙ «Io non aspetto»
∙ «Io sono Grande»
∙ «A tutto questo Io dico sì»
APPENDICE
Storia di un amore degli Indiani Sioux sul valore della donna e della sua conquista
INTRODUZIONE
PRIMA PARTE
Entrare in sintonia con qualcosa di più grande
∙ La borsa 
∙ Dare e prendere 
∙ Un dolce sforzo 
∙ Colpa e rabbia: i guardiani della relazione 
∙ Il confine cognitivo 
∙ Il movimento 
∙ «Dov'è la mia libertà?» 
∙ La stima 
∙ La sindrome di Calimero 
∙ Apnea 
∙ Amore e paura 
∙ «Come posso essermi sbagliata?» 
∙ Imparare a disimparare il proprio copione 
∙ «O scegli me, o scegli lui?»
∙ L'abbondanza 
∙ La mamma
SECONDA PARTE
Un amore più ampio
∙ Amore e potere
∙ Sii autonoma
∙ Curare e guarire
∙ La nostra vita è un progetto sistemico simmetrico
∙ Costruisco una serra per il mio dolore
∙ Lutto
∙ «Morire per un perché»
∙ Il mondo va con l'attenzione
∙ La predisposizione all'ampiezza
TERZA PARTE
Meditazioni
∙ «Torno subito»
∙ Perdi pesi, perdi peso
∙ Ringraziare le nostre zavorre
∙ «Sì, tu sei pazza»
∙ Fedeltà alla madre
∙ «Papà...»
∙ Ho scelto gli indiani
∙ Un nuovo binario nel cervello
∙ Dovevo VS Dov'ero
∙ Barbablu
∙ Lo stato del dare
∙ «Io non aspetto»
∙ «Io sono Grande»
∙ «A tutto questo Io dico sì»
APPENDICE
Storia di un amore degli Indiani Sioux sul valore della donna e della sua conquista
 Testimonianze dei lettori di "Io sono d'Oro"
 Testimonianze dei lettori di "Io sono d'Oro"
Posso arrabbiarmi tutti i giorni con il cielo perché fa scendere la pioggia.
Poi, un mattino, posso cambiare io e iniziare a danzare con lei.
 Perché ordinare dal sito ufficiale dell'autore?
Ecco 7 buoni motivi per farlo:
  •  Riceverai la tua copia con dedica autografata dall'autore Gabriele Policardo
  • Prezzo di copertina garantito (ultima edizione)
  •  Costi di spedizione ridotti ed invio in tutta Italia
  •  Spedizione entro 24H dall'ordine
  •  Pagamento online con protocollo sicuro e protetto
  •  Disponibilità immediata
  •  Aggiungi all'ordine gli altri 4 Libri dell'Autore + CD "Tu sei d'Oro" (con 7 meditazioni guidate) e ricevi in regalo il nuovo libro di Gabriele Policardo: 'Anche i soldi hanno un'anima' (costi di spedizione inclusi nell'offerta)
Ecco 7 buoni motivi per farlo:
  •  Riceverai la tua copia con dedica autografata dall'autore Gabriele Policardo
  • Prezzo di copertina garantito (ultima edizione)
  •  Costi di spedizione ridotti ed invio in tutta Italia
  •  Spedizione entro 24H dall'ordine
  •  Pagamento online con protocollo sicuro e protetto
  •  Disponibilità immediata
  •  Aggiungi all'ordine gli altri 4 Libri dell'Autore + CD "Tu sei d'Oro" (con 7 meditazioni guidate) e ricevi in regalo il nuovo libro di Gabriele Policardo: 'Anche i soldi hanno un'anima' (costi di spedizione inclusi nell'offerta)
Con il Libro "Io sono d'Oro" puoi scegliere di aggiungere al tuo ordine il CD "Tu sei d'Oro" con 7 meditazioni guidate di Gabriele Policardo sui grandi temi della Vita accompagnate dalle musiche con arpa di Désirée dell'Amore.
Con il Libro "Io sono d'Oro" puoi scegliere di aggiungere al tuo ordine il CD "Tu sei d'Oro" con 7 meditazioni guidate di Gabriele Policardo sui grandi temi della Vita accompagnate dalle musiche con arpa di Désirée dell'Amore.
 Come ordinare il libro "Io sono d'Oro"?
 Come ordinare il libro "Io sono d'Oro"?
É semplice. In 3 rapidi passaggi:
  •  SELEZIONA IL NUMERO DI COPIE
  • INSERISCI I DATI PER LA SPEDIZIONE DEL LIBRO
  • AGGIUNGI I DATI PER IL PAGAMENTO
É semplice. In 3 rapidi passaggi:
  •  SELEZIONA IL NUMERO DI COPIE
  • INSERISCI I DATI PER LA SPEDIZIONE DEL LIBRO
  • AGGIUNGI I DATI PER IL PAGAMENTO
«Ho incontrato molte donne inconsciamente attratte dalla morte, alcune già incamminate in quella direzione, con delle malattie anche gravi, le quali hanno preso coscienza di aver deciso segretamente di sacrificarsi per l'uomo che amavano. Non di rado, dopo che altre donne erano già morte per lo stesso individuo».
«Barbablu dev'essere di esempio perché ciascuno sviluppi una forma più alta e matura di amore, nel quale un ampio spazio viene concesso al rispetto».
«Ho incontrato molte donne inconsciamente attratte dalla morte, alcune già incamminate in quella direzione, con delle malattie anche gravi, le quali hanno preso coscienza di aver deciso segretamente di sacrificarsi per l'uomo che amavano. Non di rado, dopo che altre donne erano già morte per lo stesso individuo».
«Barbablu dev'essere di esempio perché ciascuno sviluppi una forma più alta e matura di amore, nel quale un ampio spazio viene concesso al rispetto».
ACQUISTA "IO SONO D'ORO" di Gabriele Policardo
ACQUISTA "IO SONO D'ORO" di Gabriele Policardo
#1 - Seleziona il numero di copie da ordinare
I costi di spedizione sono già inclusi nel prezzo indicato. Se ordini 3 copie, la spedizione è gratuita.
Io sono d'Oro (con autografo dell'autore)
Prezzo
€19.60
€35.60
€45
€35.60
€68
#2 - Inserisci i dati per la spedizione
#3 - Inserisci i dati per il pagamento
PAGAMENTO SICURO AL 100% CON STRIPE
CARTA DI CREDITO
CODICE CVC
MESE DI SCADENZA
ANNO DI SCADENZA

OFFERTA SPECIALE: Spuntando la casella, puoi approfittare dell'offerta in corso che ti permette di ricevere, oltre a Io sono d'Oro, gli altri 5 Libri di Gabriele Policardo + CD (con 7 meditazioni guidate): 'Tarocchi Karma Destino', 'Desideriologia – La Scienza della Vita', 'Discorso sul sintomo', 'La Malattia come Relazione Sospesa' e il CD "Tu sei d'Oro". Riceverai in regalo l'ultimo libro di Gabriele Policardo, 'Anche i soldi hanno un'anima' . I costi di spedizione sono inclusi nell'offerta.

Riepilogo Ordine
Totale
Dynamically Updated
$XX.00
© COPYRIGHT 2019 DI GABRIELE POLICARDO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI | P.IVA 14260991006 - PRIVACY POLICY